lunedì 3 settembre 2012

Batman Universe 4: Batwoman 1

Non pensavo e, sinceramente, non vedevo il motivo di ritornare a parlare di questo reboot DC. Ho già fatto troppi post in merito e, a 5 mesi dall’evento in Italia, ormai tutti hanno una loro idea, sia per la qualità delle storie sia per la gestione Lion.

Però, da qualche giorno, dopo aver letto Batman Universe 4 – Batwoman 1, ho deciso di fare ancora un post, perché un volumetto del genere deve essere adeguatamente celebrato.
 Batman Universe 4: Batwoman 1, ed. RW-Lion

Batwoman è Kate Kane e, la sua “reboot-origine” è ripresa dalle pagine di quella bellissima serie che è 52, che consiglio a tutti di leggere. Kate Kane si presenta come un personaggio gay, cosa già nota se si ha letto 52, visto che in quel frangente ha avuto una relazione con la nuova Question, Renee Montoya.
La cosa che sorprende, è che viene dedicata una serie regolare ad un personaggio simile, che tratta quindi argomenti che molti potrebbero contestare.
Qui non parliamo della storiella pubblicizzata come “il primo matrimonio gay Marvel” oppure “un importante personaggio DC farà outing”; ma di Kate Kane che si rivela per quello che è, una persona normale, senza grandi strombazzamenti sulla sua omosessualità o altri comportamenti “che fanno discutere” (soprattutto negli USA). Ricordiamoci che l’attenzione mediatica, atta solo a vendere più copie, porta in secondo livello la qualità della storia.
E qui di qualità nella storia ne abbiamo tanta, eccome!
La storia è scritta da J.H. Williams III,con l’assistenza di W. Haden Blackman, concentrando tutta la trama su eventi legati all’esoteria ed al mistico, sfociando per certi aspetti anche sulla linea dark della DC. In un certo momento, l’atmosfera mi ha ricordato anche il sano horror delle belle storie di Dylan Dog, quelle scritte da Tiziano Sclavi per intenderci.
Inoltre gli autori, anche se si trovano in un contesto “batmaniano”, non inseriscono a caso il personaggio di Bruce Wayne, giusto perché se ci metti Batman, allora c’è più attenzione da parte del lettore (ogni riferimento a JLI è puramente casuale….). Batman viene presentato, ma come espediente per mostrare la forza di carattere di Kate Kane nel rifiutare tutte le sue offerte. Non dico altro perchè non voglio dare nessuna anticipazione.
Oltre ad un’ottima trama, abbiamo i disegni, eseguiti sempre da J.H. Williams III e inchiostrati dalla bravissima Amy Reeder.
Qua sotto vi metto alcune tavole, da notare i dettagli, tutti curati e gestiti da un’ottima regia.
Perla rara questa, e forse uno dei migliori prodotti del reboot. Purtroppo, nessuno lo ha mai pubblicizzato molto ed io, se non era per una mia passione per i personaggi femminili, lo avrei droppato quasi immediatamente.
Se comprate questo fumetto, non credo ve ne pentirete, anche se posso comprendere che spendere 9,95 euro per un fumetto non è un passo che tutti hanno voglia di fare cosi, di punto in bianco.

a mio modesto parere, stupenda sequenza di vignette



 se avete voglia di tradurvi le vignette (se riuscite a leggere tutto ovviamente), noterete con che regia gli autori tramite i protagonisti mostrino l'evolversi della lotta 


dopo questa tavola, mi è venuto un pensiero di chiedere uan commission a J.H. Williams III


4 commenti:

  1. Questo è sicuramente un volume da comprare. Non l'ho ancora letto, ma già solo i disegni di J. H. Williams III meritano tantissimo. Anche se, più che di disegni, qui è il caso di parlare di vere e proprie opere d'arte!
    Personalmente è uno dei volumi che mi incuriosiscono di più insieme ad Animal Man.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. matteo, leggilo appena puoi! per me è stato un fulmine a ciel sereno, perchè ai tempi dell'uscita dei new 52 non lo avevo preso in considerazione. fortuna ha voluto che poi l'ho messo in abbonamento. invece, grandissima delusione catwoman, che infatti, dopo aver letto qualcosa in lingua originale, ho deciso di saltare a piedi pari.

      Elimina
  2. Tanto mi "toccherà" leggere tutte le uscite dei new 52 per una futura video recensione! :)

    Comunque sono curioso, secondo te, quali altre serie in volume sono da tenere d'occhio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh, si we want more videos! we want more videos!
      di quello che deve ancora uscire io prenderò JL dark (di cui ho grande fiducia), animal man e lanterne rosse. provo per curiosità stormwatch. lascio stare, perchè non posso prendere tutto, grifter e swampthing.
      di quello che adesso circola su tp assolutamente da avere batgirl e birds of prey! poi si sa che io grande passioni per i personaggi femminili che li trovo più umani dei colleghi dei maschi e con molte più possibilità di creare storie di successo!

      Elimina