lunedì 12 ottobre 2015

Recensione: H2O "Use Your Voice"

Quando venni a sapere che in autunno gli H2O sarebbero usciti con un nuovo disco, feci un grande sospiro di sollievo; era dal 2011 che non usciva nulla. Ok va bene, in 20 anni fare 7 dischi non è proprio tanto, ma gli H2O hanno sempre avuto la capacità di non fallire nessun appuntamento.
E in effetti neanche questa volta è successo, perché “Use Your Voice” è un disco S-T-U-P-E-N-D-O, 100% H2O e PMA.

H20 "Use Your Voice"

Il trio iniziale “Black Sheep”, “Skate!” e “Thick and Thin” è fantastico. A seguire c’è la velocissima e futuro simbolo live “Use Your Voice”, per poi passare a “Father Figure”, “From The Heart”, alla super “Popage”, per continuare poi con “LyDStill Dreaming”, “#NoRealLife” e “True Romance”.
11 canzoni per 22 minuti di puro HC. E non perdiamoci in cagate, sullo SXE, su cosa è o no HC, che fanno un disco ogni 1000 anni ecc. Ce ne fossero di band a suonare così.





Nessun commento:

Posta un commento